1 1 3000 1 300 120 30 https://www.spilledabalia.it 960 1
site-mobile-logo
site-logo

Faro: a Roma un posto dove poter gustare il vero caffè come non l’avete mai assaporato

A pochi passi da via Veneto una delle migliori caffetterie di Roma dove poter vivere un viaggio culturale attraverso l’eccellenza dell’oro nero.
Nella gallery di copertina: una selezione di immagini @Faro.

Conosco un posto dove il caffè è sovrano.

Un posto dove incontrarsi, leggere un giornale la mattina, scambiare idee e passioni con amici. Si trova nel quartiere Sallustiano di Roma e qui il momento del caffè più che una pausa diventa un vero e proprio scambio culturale.

È un posto dove troverete i sapori della pasticceria, la gentilezza del team e l’attenzione per la musica.

Il suo nome è FARO.

Nato nel dicembre 2016 da tre fondatori (Dario, Arturo e Dafne) oggi è il regno del Caffè Specialty a Roma: caffè 100% Arabica di singola piantagione, raccolto a mano e certificato dalla Specialty Coffee Association of America and Europe come prodotto di eccellenza.

Pronti a entrare?

Pronti a entrare? | credits Faro.

Ovunque voi siate, fermatevi e programmate di venire a scoprire questo particolare mondo.

“Abbiamo creato un luogo dove si prediligono le dinamiche “slow”, ci si riconosce come cittadini del mondo e dove si cerca di esaltare le identità di ogni paese, stato, regione, attraverso le peculiarità dei loro caffè e delle loro varietà botaniche. Da noi la degustazione diventa una vera e propria esperienza sensoriale, che si traduce nella scelta di prodotti sostenibili, stagionali e dunque altamente digeribili” [fonte: http://www.farorome.com/].

È quello che dovete aspettarvi quando varcherete la soglia (attenti il pomello è una maniglia portafiltro della macchina del caffè!): farete un viaggio intorno al mondo semplicemente sorseggiando una delle varietà presenti. Quotidianamente viene proposto alla clientela un caffè del giorno, sempre specialty e originario di una specifica piantagione (scelta a rotazione) accanto a una “carta dei caffè” con circa quindici varietà differenti.

Dovete sapere che qualche giorno dopo l’inaugurazione ho notato questo locale diverso dai soliti proposti. Mossa dalla curiosità e dal suo aspetto (fidatevi è una vera e propria chicca) sono entrata insieme alle oramai conosciutissime Spille per bere un semplice caffè.

Un’abitudine che, come me, molti di voi avranno ma che è stata stravolta nel momento in cui siamo state accolte dalla gentilezza del personale che ci ha raccontato la storia e l’identità del caffè scelto e ci ha consigliato di berlo amaro per sentire tutto il suo sapore. Il caffè ha un gusto talmente travolgente che il solito espresso, a confronto, è sembrato una banalità. Non conoscevo il caffè specialty (da medaglia d’oro alle Olimpiadi) e non immaginavo si potesse vivere il caffè in una maniera differente da quella che comunemente conosciamo.

Tutto ha un senso in questo posto: dalla scelta della materia prima, all’utilizzo di particolari macchine che esaltano e rispettano il suo sapore, fino agli arredi che caratterizzano la caffetteria. Immaginate di entrare e guardarvi attorno: troverete tavolini in legno e ferro, una moka come portatovaglioli, una lavagna in cui vengono segnate le proposte del giorno, una saletta con un ampio tavolo dove vivere questa esperienza in comunità.

Faro. Luminari del caffè.

Faro. Luminari del caffè | credits Faro.

Se poi avete fame, un invitante angolo dedicato alla pasticceria vi accoglierà proprio accanto al bancone del bar. Il mio preferito è il francese: cornetto morbido, burroso dal gusto semplice. Ma ce ne sono per tutti i gusti: dal pain au chocolat al danese, al pane e marmellata, all’abbraccio con crema e frutti di bosco e molti altri. Non dovete far altro che scegliere quello che più vi farà venire l’acquolina in bocca. E infine, potete comunque ordinare i classici della caffetteria italiana come cappuccino, latte macchiato o altro (capisco che per alcuni di voi il cappuccino a colazione è sacro!).

Se volete diventare cultori del caffè sappiate che c’è la possibilità di seguire interessanti laboratori legati alla Third Wave of Coffee e di Latte Art oltre a workshop di Coffee Cupping con i diversi metodi di estrazione. Potrete anche gustare le varietà di caffè specialty a casa acquistando i prodotti dopo la degustazione.

Fermatevi anche a pranzo. Troverete una varietà di proposte salate come insalate, panini vegani, taglieri di carne e di mare.

Cosa aspettate allora? Raccontateci la vostra esperienza.

 

PICCOLA GUIDA AL CAFFÈ SPECIALTY

Per chi non conoscesse il caffè specialty, ecco alcune informazioni che potranno aiutarvi a capire la differenza con il classico caffè.

“Termine introdotto alla fine degli anni ’70 che individua i chicchi di caffè migliori. Sono caffè originari di territori con particolari condizioni climatiche e che non presentano difetti. Si può definire “specialty” un caffè verde che abbia ottenuto più di 80 punti durante la seduta di assaggio secondo i parametri della Specialty Coffee Association of America. Lo specialty coffee è un caffè che ha una caratteristica e un aroma ben definito e pronunciato [Fonte: Gambero Rosso]”.

Benvenuti nel mondo del caffè Specialty | credits Faro.

Benvenuti nel mondo del caffè Specialty | credits Faro.

Il caffè specialty, dunque, è un caffè di qualità. Questo perché viene trattato delicatamente grazie alla macinatura attuata con cura, per evitare tostature eccessive che andrebbero ad alterare il suo originale sapore. Nel processo di produzione, infatti, ogni chicco viene seguito scrupolosamente, raccolto nel momento di maturazione migliore e torrefatto con minuziosa attenzione proprio per preservarne l’aroma. Altra cosa da non sottovalutare è la sostenibilità e la tracciabilità. Tutto inizia dalle origini del caffè: in piantagione si decide una varietà botanica in una particolare zona del mondo. Ma non è tutto: durante la lavorazione grande attenzione viene rivolta al raccolto proprio per mantenerne la qualità, così come la lavorazione dei singoli chicchi prima dell’esportazione. Tipico di questa tipologia di caffè, inoltre, è mantenere un’origine senza “contaminazioni” provenienti da altri luoghi.

Insomma si tratta di un caffè dal sapore particolare che vi farà letteralmente mandare su di giri il palato!

Degustare per credere!

#stayspilla #staycoffee

Segui Faro su


Sito web

Indirizzo
Faro – Caffè Specialty | via Piave 55, Roma RM

Post precedente
Verde e design per c...
Post successivo
La Street Art nella ...
0 Commenti

Usiamo cookies nostri e di terzi per migliorare i servizi e la tua esperienza di navigazione.
Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Leggi la nostra politica sulla privacy e sull’uso dei cookies